Utilizziamo i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione, analizzare il traffico e personalizzare i contenuti. Scopri di più su come utilizziamo i cookie e sulla nostra politica sulla privacy e termini di utilizzo. Se continui a utilizzare questo siti, acconsenti all’utilizzo dei cookie.

SNMMI 2017 MO-99 panel

Eventi / 26th Giugno 2017

CONDIVIDI

Commissione di produttori di Mo-99 afferma che le forniture di questo prodotto rappresentano un investimento sicuro e di successo, destinato a supportare il futuro della distribuzione. La commissione si è riunita a un convegno sulla medicina nucleare a Denver

St. Louis, 16 giugno 2017: Le forniture dell’isotopo sanitario critico molibdeno-99 (mo-99) sono sicure e affidabili secondo una commissione di esperti riunita al convegno annuale a giungo 2017 della Society of Nuclear Medicine and Molecular Imaging (SNMMI) a Denver, in Colorado. Mo-99 è l’isotopo da cui viene generato il tecnezio-99m (Tc-99m), utilizzato in 30 fino a 40 milioni di procedure di medicina nucleare in tutto il mondo ogni anno.

Sally Schwarz, presidente di SNMMI, e professore di radiologia al Mallinckrodt Institute of Radiology presso la Washington University School of Medicine di St. Louis, ha moderato il convegno. La commissione di esperti costituita da produttori di Mo-99 ha mostrato le misure specifiche che le proprie aziende stanno adottando per assicurare che i circa 100.000 pazienti che si affidano a procedure di medicina nucleare nel mondo possano avere accesso all’assistenza di cui hanno bisogno.

“È evidente che i produttori mondiali di Mo-99 hanno utilizzato in maniera collaborativa innovazione, tecnologia e attenta progettazione per incrementare sicurezza e capacità di fornitura di questo isotopo sanitario critico,” ha dichiarato il professore Schwarz.

Tra i membri della commissione erano presenti: Jayne Senior, direttore generale della ANSTO Nuclear Medicine; Frank de Lange, vice presidente produzione a Petten e direttore gestionale di Curium; Jean-Michel Vanderhofstadt, amministratore delegato dell’ Institute for Radio Elements (IRE); e Piet Louw, direttore esecutivo di NTP Radioisotopes.

Alcune delle strategie e degli investimenti che si stanno compiendo per assicurare una fornitura e un mercato costante e sostenibile in futuro sono:

  1. Incremento della capacità
    Gli attuali produttori di Mo-99 hanno compiuto dei significativi investimenti e miglioramenti per aumentare la capacità di produzione per soddisfare la richiesta ordinaria e sopperire ad eventuali interruzioni programmate e non. Questi sforzi assicurano una fornitura costante per il settore mondiale poichè in grado di più che rimpiazzare la capacità persa quando i reattori di ricerca NRU e OSIRIS hanno cessato la produzione di Mo-99.
  2. Continua manutenzione e investimenti
    Tutti i reattori necessitano di una continua manutenzione e possono andare in contro spegnimenti inaspettati. I I maggiori produttori stanno stipulando contratti con i propri partner nel campo dei reattori per ottenere posizioni di iraggiamento del target aggiuntivi (conosciuti come Outage Reserve Capacity) per continuare a disporre di una fornitura durante spegnimenti inaspettati. L’adeguato spazio di irraggiamento del target, sia che venga utilizzato o no, viene finanziato dai produttori.
  3. Cooperazione mondiale
    La Association of Imaging Producers and Equipment Suppliers (AIPES) coordina la programmazione internazionale dei reattori che producono Mo-99 per aiutare a progettare una capacità di irraggiamento adeguata e minimizzare i rischi di fornitura. Questo gruppo si riunisce più volte ogni anno e comunica continuamente al di fuori delle riunioni formali per armonizzare la programmazione dei reattori. I maggiori produttori di Mo-99 hanno partecipato a questa iniziativa per pianificare la sostituzione dei reattori chiusi e hanno avviato delle azioni coordinate per incrementare la capacità in modo da assicurare la fornitura di Mo-99 e quindi Tc-99M in futuro. “Per mezzo di questi investimenti e garanzie nella produzione di Mo-99, abbiamo intenzione di offrire alla comunità nel settore del medicina nucleare tranquillità e stabilità per il futuro,”, ha concluso il professore Schwarz.

–––

Informazioni su Curium

Curium è un’azienda leader mondiale nel settore della medicina nucleare con oltre cento anni di esperienza. Nata dall’unione di IBA Molecular e Mallinckrodt Nuclear Medicine LLC, Curium è la più grande azienda di produzione radiofarmaceutica verticalmente integrata del settore.

Curium, con i suoi stabilimenti di produzione tra Europa e Stati Uniti, assiste oltre 14 milioni di pazienti su tutto il pianeta fornendo prodotti radiofarmaceutici a scopo terapeutico e per SPECT e PET. Il nome Curium è ispirato al lavoro dei famosi ricercatori nel campo della radioattività Marie e Pierre Curie ed enfatizza la focalizzazione sulla medicina nucleare. Per scoprire di più, visita curiumpharma.com.

–––

1 HLG-MR;2016 Medical IsotopeSupply Review:99Mo/99mTc Market Demand and Production Capacity Projection 2016-2021

–––

Contatto stampa di Curium:
Janet Ryan
Ryan PR
+1-314-822-8860 or +1-314-614-7408

janet@ryan-pr.com